Partners

Meinardi

La storia di Tagina è il racconto di un percorso nato nel 1973 e scaturito dalla raccolta di un’eredità preziosa dell’antica scuola manifatturiera di Gualdo Tadino. L’eredità del passato, l’ancoraggio alla tradizione e la fedeltà alla qualità ed al calore della lavorazione artigianale non sono stati dei limiti per la proiezione dell’azienda verso il futuro, ma hanno rappresentato solide basi sulle quali impostare l’approccio al mercato ed al cliente, con l’ambizione di perseguire la bellezza e l’eleganza di un’arte che viene dal passato.

Tecnologia e tradizione si fondono nel laboratorio Tagina. E’ un’avanzata scuola aziendale ed è anche il centro d’una antica bottega d’arte, dove si sperimentano in forme sempre nuove le antiche tecniche della lavorazione ceramica. Innovativi processi tecnologici per lo sviluppo di impasti in gres porcellanato convivono con l’uso sapiente delle terre tradizionali e con l’antica tecnica della ceramica a colaggio. L’impiego delle più moderne serigrafie rotative lascia spazio all’applicazione degli smalti nelle difficili prove della smaltatura a pennello o a spruzzo. La continua ricerca stilistica dà luogo a complesse applicazioni in prima cottura e in terzo fuoco, con fiammature complesse e vivaci, in grado di resistere ai lenti cicli di cottura delle muffole, come alla più dura prova dei forni industriali.

Creatività e competenza, la continua ricerca della qualità nei materiali e nelle lavorazioni ed un’autentica passione per il bello ne fanno il cuore dell’innovazione Tagina.L’attività produttiva Tagina, distribuita su tre stabilimenti dotati delle migliori e più aggiornate tecnologie, permette al cliente finale di scegliere tra un’ampia gamma di tipologie di prodotti, superfici, formati e colori diversi in gres porcellanato, con caratteristiche tecniche e prestazioni notevoli. Nell’ultimo impianto, poi, una significativa crescita degli investimenti in ricerca e innovazione tecnologica ha reso possibile l’attivazione di sofisticate torri tecnologiche per l’alimentazione di presse ad alto tonnellaggio. Gli alimentatori per le presse ed il sistema di dosaggio in verticale permettono la miscelazione e granulazione di argille e la colorazione delle polveri a secco per la produzione di piastrelle in caricamenti multipli e a tutta massa. L’ottimale combinazione del ricco know-how aziendale con i sofisticati impianti di ultima generazione porta il processo produttivo ad un livello d’efficienza che si esprime nell’alta qualità del prodotto Tagina.

Video

Tagina, intervista a Simone Micheli
Tagina Ceramiche d’Arte