Sign

Sign, azienda della famiglia Berloni, si distingue per le sue linee di produzione innovative, dal carattere deciso e dall’ottimo rapporto qualità – prezzo . Un’azienda produttrice di arredobagno, accessori, lavorati in pietra che si conferma partner di tutto rilievo all’interno della nostra sala mostra.

Il quality concept di Sign si presenta con un rinnovato spirito arredativo, per elevare sempre più la stanza da bagno a spazio con forte identità personale in cui vivere, condividere, raccontare, immaginare, sognare spinti forse da un dettaglio, sicuramente dallo stile, perché no dalle linee progettuali intense e ricercate. Una nuova chiave di lettura dove il prodotto, la collezione, il complemento, diventano insieme, puro arredamento della stanza da bagno; un concetto completo e trasversale in cui le concept rooms concentrano l’attenzione sulla nuova linearità, le nuove finiture di materiali e una nuova espressione di matericità formale che si esprime attraverso abbinamenti materici e cromatici molto forti.
L’high quality concept, rappresenta un po’ la mission di Sign: progettare e produrre facendo della qualità una prerogativa fondamentale, attraverso una forte “sinergia” tra tecnica costruttiva, forma e materia. E’ uno degli aspetti caratterizzanti per tutte le collezioni, spingere il macchinario al limite non per un’ottimizzazione quantitativa della produzione ma per la realizzazione di soluzioni tecniche estreme, concettualmente artigianali, tecnicamente raggiungibili solo con automazioni perfette..
Il prodotto Sign principalmente è naturale, materico e caratterizzato da dettagli che ne esprimono immediatamente la connotazione elevata: una complicata semplicità della forma.
É un asset fondamentale e costitutivo del nuovo credo-filosofia di Sign, considerando che la ricerca stilistico-formale e la produzione sono curati interamente all’interno dell’azienda, in collaborazione con architetti e designer che contribuiscono alla realizzazione di un prodotto destinato ad un target medio-alto, fortemente interessato all’esclusività del prodotto e all’unicità del dettaglio.
Tutto comincia nel 2003 a Fossombrone, nei pressi di Pesaro, culla della produzione italiana del mobile. Da realtà produttiva locale a dinamica realtà industriale emergente nel panorama dell’AMBIENTE-BAGNO-INTEGRATO, il passo è stato breve. L’evoluzione imprenditoriale ha fatto sì che l’iniziale esperienza artigianale si confrontasse da subito con competitors internazionali – prevalentemente europei – consentendo all’Azienda un forte sviluppo e soprattutto un forte apprendimento nella qualità e nell’organizzazione del lavoro presidiando commercialmente, oggi, ben 38 paesi al mondo.
Forte di questa esperienza, Giovanni Berloni, classe ’75, si è concentrato su un progetto ambizioso ed innovativo proprio ora che “il mondo del bagno viene sempre più concepito come arredamento, distaccandosi dal tecnico, e dove il contract rappresenta sempre di più una costante realtà quotidiana. “In produzione, sistemi d’arredo, lavabi, vasche, piatti doccia, specchiere, sistemi d’illuminazione e complementi, collezioni integrate estetico-qualitative che fanno la differenza, grazie ad un’artigianalità-industriale dal taglio e dallo stile “extremely italian”.
Un’interpretazione unica del design della forma, che sposa l’istintività del processo creativo all’utilizzo materico abbinato e molto singolare di pietra naturale, legno e ASTONE®, un materiale composito della famiglia dei “solid surface”. Attraverso l’ottimizzazione dell’enorme potenziale tecnico-produttivo dell’azienda di famiglia, e dei suoi ben oltre 15.000 metri quadrati coperti di area produttiva (suddivisa in 3 stabilimenti), oggi SIGN ricerca nuovi linguaggi di stile e nuove identità di personalizzazione dell’ambiente-bagno, aprendo orizzonti infiniti di combinazioni materiche di alto profilo, a target differenti ed esigenti, come Architetti, progettisti e privati, più sensibili ai dettagli, alle linee, ai materiali e, solo in un secondo tempo, al prezzo.

 

Video

Sign, intervista con Giovanni Berloni
  Precedente
«
 
 Successivo
»

Contattaci

la informiamo che i dati personali che ha appena inserito saranno trattati nel pieno rispetto di tale legge. Selezionando "Acconsento" esprime il consenso alla raccolta e al trattamento dei dati personali da parte di Meinardi Alessandro sas. Prima di procedere leggere attentamente la nostra privacy policy.
 
 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai tutte le nostre novità via email